Come diventare ricchi in Italia

Tutti sognano di diventare ricchi tuttavia molti pensano che questo sia un sogno difficile da realizzare. Non starò certo ad illuderti che non sia così, ciò nonostante è possibile comunque trovare dei modi per guadagnare soldi velocemente nel nostro Paese. Se quindi vuoi scoprire come diventare ricchi in Italia, continua a leggere. Trovi inoltri altri consigli su come diventare plurimiliardario su intraprendere.net

La prima cosa da dire è che se pensi di diventare ricco senza spendere tempo ed energia, sei sulla cattiva strada. Se desideri arricchirti devi sapere che, eccetto che tu non vinca alla Lotteria, non potrai farlo in pochi giorni e/o dedicandoti a questo obiettivo per soli pochi minuti a settimana.

 Per diventare ricchi nel nostro come in altri Paesi occorre metterci davvero tanto impegno e dedizione; bisogna essere anche molto pazienti e non avere fretta ma soprattutto bisogna avere la motivazione.

L’importanza della motivazione

Cos’è la motivazione? Su Wikipedia questa viene definita come “ l’espressione dei motivi che inducono un individuo a compiere o tendere verso una determinata azione”. Da un punto di vista psicologico, quindi, la motivazione può essere definita “come l’insieme dei fattori dinamici aventi una data origine che spingono il comportamento di un individuo verso una data meta; secondo questa concezione, ogni atto che viene compiuto senza motivazioni rischia di fallire”.

È evidente quindi che una delle prime cose da fare quando si vuole diventare ricchi è trovare dei modi per aumentare la propria motivazione. Questo è possibile lavorando molto su sé stessi e costruendo in modo attivo il proprio orientamento motivazionale.

In questo processo svolgono quindi un ruolo fondamentale l’autostima e la crescita personale, di cui uno dei passaggi fondamentali è proprio quello di riuscire a non lasciarsi travolgere emotivamente ma d’imparare dai propri errori.

Andiamo ora subito a vedere quali sono i modi più efficaci per diventare ricchi in Italia.

Usa i tuoi doni

Tutte le persone possiedono dei doni. Alcuni possono averne uno solo, altri tanti. A cosa mi riferisco? I doni in questo caso sono i talenti naturali che ciascuno ha. Riuscire a scovare i propri talenti e le proprie abilità è il primo passo per diventare ricchi. Altra cosa molto importante è circondarsi di persone che sostengono questi doni.

Adotta la mentalità del produttore

Per diventare ricco, una delle prime cose da fare è quella di sostituire la mentalità del consumatore con quella del produttore. Ecco alcuni esempi: i consumatori mangiano la pizza, i produttori la fanno; i consumatori guardano film, i produttori fanno film; i consumatori cercano lavoro, i produttori danno lavoro. Tutti i milionari della terra sono come prima cosa dei produttori. Solo produttori, infatti, si arricchiscono. Ovviamente, anche loro devono consumare, ma questo non è il loro obiettivo principale. Ma cosa significa esattamente essere produttore? Alcuni potrebbero pensare che produttore sia sinonimo di imprenditore, ma non è così. Il produttore non è solo colui che vende o produce qualcosa, ma è anche colui che trova soluzioni che risolvono i problemi delle altre persone. Se vai a vedere la biografia di alcuni degli uomini più ricchi al mondo, ti renderai conto che sono diventati milionari fornendo prodotti e/o servizi che aiutano a migliorare la vita della gente.

Migliora te stesso

Migliorare sé stessi è uno dei modi per iniziare con passo giusto il tuo viaggio verso la ricchezza. Questo significa non solo dedicarsi in modo attivo alla propria formazione, ma anche educare te stesso non solo nel campo o talento che hai scelto, ma anche nel tuo rapporto verso gli altri e verso il mondo.  Se vuoi diventare ricco non puoi infatti permetterti che ogni evento spiacevole o difficoltà ti blocchi nel tuo percorso, ma devi imparare a sviluppare la tua abilità a superare gli ostacoli senza problemi.

Risparmia denaro

Quando si pensa al denaro, il più delle volte si pensa a come guadagnarlo oppure a come spenderlo. Tuttavia c’è anche un’altra azione che è possibile fare col denaro: risparmiare. Tutti gli uomini più ricchi al mondo sono anche dei grandi risparmiatori. Senza contare che mettere da parte dei soldi ti consente anche di affrontare con maggiore sicurezza dei periodi di difficoltà, impedendo che questo leda sua tua fiducia in te stesso.

Crea un piano e seguilo

Parliamoci chiaro, la probabilità di incappare improvvisamente in ricchezze illimitate è estremamente bassa. Anche se può sembrare che molte delle storie di successo siano basate sulla fortuna, in realtà non è così. Un po’ di fortuna, certo, ci vuole sempre, ma la maggior parte delle persone ricche è diventata così pianificando e seguendo un piano ben preciso.  Ciò include naturalmente prevedere degli obiettivi, fissare delle scadenze, definire un budget: tutte cose che servono per avvicinarsi ogni giorno di più alla meta.

Avvia un’attività in proprio

Questo mi dirai è più facile a dirsi che a farsi. Ma se rileggi con attenzione i precedenti passaggi, ti accorgerai che è proprio quello che serve per porre le basi per poter avviare la tua attività. Se vuoi quindi diventare ricchi, uno dei modi più sicuri è quello di diventare il capo di te stesso. Tuttavia, come molti imprenditori ti diranno, creare la tua attività in proprio richiede enormi costi iniziali e bassi ricavi all’inizio. Inoltre, comporta un enorme cambiamento dello stile di vita, quindi non è una scelta da prendere alla leggera. Assumersi dei rischi creando un’impresa senza pensarci in anticipo è, infatti, un modo incredibilmente veloce per perdere denaro. Per guadagnare, dovresti sì correre dei rischi, ma anche questi dovrebbero essere tutti calcolati.

Investire nel mercato immobiliare

Infine, un modo per arricchirsi in Italia è quello di investire nel mercato immobiliare, sia questo di tipo residenziale oppure commerciale. Tuttavia, come sappiamo, anche questo settore negli ultimi anni ha subito un tracollo ed è diventato molto più difficile ottenere il credito necessario dalle banche, quindi se non hai delle risorse iniziali di partenza, può essere difficile iniziare a guadagnare dal mattone. Ciò detto, oggi per fortuna esistono delle valide alternative per investire in immobili e guadagnare. Potresti ad esempio comprare uno o più immobili per affittarli, ottenendo così una rendita extra dall’affitto ad altre persone. Oppure, qualora disponessi di un budget davvero limitato, potresti rivolgere la tua attenzione al crowfunding immobiliare. Di cosa si tratta? Il crowfunding immobiliare è una forma di finanziamento di progetti immobiliari dal basso, siano questi nuove costruzioni oppure ristrutturazioni di edifici e aree già esistenti. Gli investitori in questo caso possono decidere le somme da destinare all’investimento in base alle loro possibilità, ricevendo in cambio una quota di partecipazione nella società. Tutto questo è possibile grazie all’esistenza di piattaforme digitali dove i costruttori possono pubblicare le loro campagne di raccolta.

Ti è piaciuto il nostro articolo su come diventare ricchi in Italia? Se vuoi saperne di più, ti consiglia di andare anche a leggere l’articolo che ti ho consigliato all’inizio su Intraprendere, in cui puoi trovare altri interessanti spunti in proposito.