5 consigli + 1 per migliorare il sito di una struttura ricettiva

postato in: Business | 0

Se siamo proprietari di un hotel, un agriturismo, un campeggio e abbiamo un sito internet, possiamo seguire dei semplici accorgimenti per migliorare il nostro sito internet e fare in modo che funzioni al meglio. Essendo il nostro biglietto da visita principale, deve garantire al visitatore un’esperienza piacevole, semplice e coinvolgente.

1 – Il nostro sito deve essere veloce

Uno dei consigli principali che possiamo dare, è quello di velocizzare il nostro sito il più possibile. Ricordiamoci sempre che un sito che carica lentamente i suoi contenuti fa scappare il visitatore. Per questo testiamo la velocità del nostro spazio web con strumenti come Pagespeed di Google e GTMetrix, e se risulta troppo lento impegniamoci per migliorarlo.

Per esempio evitando di caricare immagini troppo pesanti (è bene sempre restare sotto 1Mb, meglio ancora sotto i 500 Kb) e facendo una verifica del nostro piano di hosting per vedere se i requisiti a disposizione sono sufficienti per la quantità dei contenuti che proponiamo.

Tutti i contenuti multimediali (foto e video) devono essere pertanto ottimizzati per mantenere la qualità grafica per riducendo la dimensione del relativo file.

2- Curiamo la versione mobile

Altro aspetto importante da considerare è la fruibilità del nostro sito anche attraverso i canali mobile, come cellulari e tablet. Dobbiamo assolutamente fare in modo che il nostro sito internet sia ben visibile e usabile da mobile: oggi la maggior parte delle visite online avvengono attraverso questi canali e Google riconosce la qualifica di mobile first a quei siti che hanno caratteristiche ottimali per la navigazione da mobile.

La versione mobile non deve essere necessariamente uguale a quella desktop, anzi può essere benissimo alleggerita in alcuni parti.

La cosa importante è che il sito si veda bene, carichi velocemente e sia facilmente navigabile. Solo in questo modo eviteremo di perdere una buona fetta di traffico. Ovviamente per verificare le nostre visite possiamo usare strumenti come Google Analytics, molto utile per capire quali miglioramenti apportare al nostro sito web. Se non sai utilizzare analytics, ecco la guida d’introduzione.

3- Inseriamo più metodi per poter contattare

Altro consiglio per avere un sito di successo, è inserire sempre un form di contatto semplice (con pochi campi), un bottone per attivare una chat (esempio Whatsapp Business) e un pulsante per effettuare chiamarvi con un semplice click.

Fornire più modalità di contatto far aumentare incredibilmente il numero dei contatti ricevuti dal sito. Le persone possono scriverci e chiedere informazioni col mezzo che preferiscano. Anche in questo caso però bisogna cercare di fare le cose semplici, evitando di inserire, ad esempio, nel contact form lunghissimi da compilare in cui all’utente si chiedono davvero troppe cose. Cerchiamo dunque di dotarci di form semplici e veloci, in cui al visitatore viene chiesto di inserire solo il nome, una mail e scrivere un messaggio. Poi sta a noi ovviamente rispondere in tempi brevi, fornire informazioni esaurienti e invogliare le persone a diventare nostri ospiti.

4 – L’importanza di avere un booking engine

Ricordiamoci sempre che il cliente vuole essere coccolato e perdere poco tempo. Per questo è sempre utile avere sul nostro sito un booking engine per le prenotazioni che sia semplice e intuitivo. Possiamo inserire una barra flottante in basso oppure un pulsante in alto a destra fisso nella pagina, quel che conta è che il booking engine si veda bene anche da mobile e l’utente ci arrivi sempre e con estrema facilità. In pochi clic deve riuscire a vedere le nostre disponibilità e poter prenotare.

5 – Un blog? Si assolutamente

Potrebbe essere inoltre una buona idea migliorare il nostro sito web con l’inserimento di un blog che possa arricchire i nostri contenuti e generare più traffico sulle nostre pagine. La cosa importante se decidiamo anche di percorrere questa strada, è individuare un tema da sviluppare, pubblicare con costanza, dare peso a testi e immagini. Lo sviluppo di un blog ha bisogno di tempo, necessita il nostro impegno e quindi ha senso solo se abbiamo seriamente intenzione di investirci.

Il blog è il miglior modo di comunicare con i vostri clienti.

Ecco una guida pratica su come migliorare il tuo sito web per hotel e agriturismi attraverso la comunicazione e l’empatia dei contenuti del tuo sito.

Attirare clienti nella vostra struttura ricettiva presentando le meraviglie e “cosa visitare” nelle vostre vicinanze. I visitatori saranno molto più interessati a soggiornare da voi se sapranno cosa gli aspetta e come potrebbero passare il tempo, divertirsi o rilassarsi.

Altri consigli utili

Detto che è molto importante che il nostro sito sia molto veloce in fase di caricamento (per questo ricordiamoci sempre si usare strumenti di verifica come GTMetrix), è utile anche installare strumenti come Google Analytics e il Pixel di Facebook. In questo modo teniamo monitorati tutti i comportamenti che i visitatori hanno sul nostro sito internet, e possiamo apportare costanti migliorie al sito studiando le strategie di intervento migliori.

Curiamo assolutamente l’indicizzazione sui principali motori di ricerca ma facciamoci trovare anche su servizi come Google My Business, sui social e usiamo perché no anche campagne di pubblicità a pagamento (come Google Ads) per fare pubblicità alla nostra attività.

Facciamo attenzione ai testi che proponiamo, i viaggiatori hanno sempre bisogno di informazioni e quindi dobbiamo cercare di creare un sito web che sia esauriente. E’ consigliabile sempre adottare una strategia di content marketing efficace per vendere ancora meglio i nostri prodotti e servizi. Non è indispensabile parlare solo della nostra struttura, ma anche di quello che ci circonda, utilizzando i tanti strumenti che il web mette a disposizione come realizzazione video, uso dei social network, email marketing.

Per scrupolo, infine, facciamo sempre provare il nostro sito a persone che non lo conoscono, in particolar modo potremmo invitarle a fare una prenotazione di prova per recepire la loro esperienza di navigazione.