Reti metalliche e nastri trasportatori per la movimentazione industriale delle merci

postato in: Business | 0

Approfondiamo oggi la nostra conoscenza nel campo della produzione di reti metalliche, lamiere e trasportatori e nastri metallici, riferendoci ad un’azienda che non solo tratta i prodotti standard più richiesti come anche grandi forniture, ma si rivolge prima di tutto come intermediario ideale per le particolari esigenze di ogni cliente: saprà quindi far fronte alla necessità di partite minori di prodotti, saprà fornire consigli sulle soluzioni più adatte all’obiettivo finale, ma soprattutto si potrà scommettere su una totale customizzazione del prodotto, sia per quanto riguarda materie prime, sia forme e quantità.

Se quindi siete indecisi sul fornitore a cui rivolgervi e ricercate qualcuno in grado di proporvi un prodotto di prima qualità e che soddisfi ogni vostra richiesta, desideriamo allora consigliarvi l’azienda Laioreti, che ha alle spalle un quarto di secolo d’esperienza e di cui potete sfogliare il catalogo sul sito dedicata: www.larioreti.com.

La grande varietà di prodotti offerti

Ormai nei più svariati settori industriali, dal metallurgico all’alimentare e all’architettonico, la movimentazione automatica di merci all’interno di uno stabilimento richiede la presenza di nastri trasportatori, che siano adatti ai materiali trasportati sia per forma sia per le più disparate caratteristiche; allo stesso tempo, applicazioni industriali ed edilizie richiedono reti metalliche e lamiere stirate realizzate nelle misure e nei materiali più consone all’utilizzo a cui sono destinate.

Il miglior strumento per la movimentazione delle merci disponibile oggi sul mercato sono sicuramente i nastri trasportatori in rete metallica. Ad esempio per il settore alimentare è particolarmente adatto un nastro trasportatore della tipologia a passo multiplo, vista la facilità nel pulirlo e sterilizzarlo e poiché dotato di una superficie uniforme e compatta; allo stesso modo i nastri in rete con bordo agganciato sono resistenti alle elevate sollecitazioni termiche a cui potrebbero essere soggetti in campo metallurgico, sopportando quindi la dilatazione termica senza effetti collaterali.

Vi sono poi reti elettrosaldate, in ferro zincato oppure in acciaio inox, che vengono realizzate con maglie e cavi tali da adattarsi alle necessità decorative di una recinzione per il giardino, o per le esigenze strutturali di un soppalco o di una scala in un tendone industriale.
Ecco che il punto di forza dell’azienda diventa la varietà dei prodotti offerti e la capacità di assecondare con precisione e puntualità qualunque richiesta. La gamma offre reti metalliche, nastri trasportatori metallici e lamiere stirate in tutte le varianti di meccanismo, accessori e materiali.

Le applicazioni possibili di nastri trasportatori, reti metalliche e lamiere stirate nei più svariati settori industriali

Una delle possibili applicazioni è nel campo del Design: sempre più frequentemente, il design si rivolge al gusto estetico del metallo anche negli oggetti d’arredo. I materiali più utilizzati sono sicuramente le reti metalliche, ora realizzabili anche in spessori molto fini grazie alla tecnologia della tessitura (e con cui si possono comporre contenitori, sedute e tendaggi). La grande varietà di prodotti è completata dai materiali disponibili: i designer hanno quindi a disposizione materiali che, pur con una tecnica costruttiva simile, possono diventare pannelli sottili, strutture portanti oppure semplici decorazioni.

Se passiamo poi all’industria dei trattamenti termici, qui i nastri trasportatori devono adattarsi ad alte temperature e a tutte le lavorazioni di tipo metallurgico. In questo caso i nastri trasportatori per tempra ad alte temperature risultano essenziali, poiché trattamenti termici effettuati ad elevate temperature potrebbero alterare la superficie dei metalli indurendola. Questi processi vengono spesso effettuati su oggetti di peso e volume ingenti e per questo la loro automazione risulta fondamentale e deve resistere sia alle sollecitazioni di tipo meccanico derivanti dai grandi pesi spostati, sia mantenerle proprie particolarità e la propria attendibilità anche se sottoposti alle temperature necessarie per effettuare tali lavorazioni.

Quindi i nastri trasportatori più adatti per la tempra sono quelli che presentano bordi agganciati o rinforzati, che possono offrire la migliore garanzia di resistenza alla deformazione dovuta al calore. Le applicazioni sono innumerevoli e non si limitano certamente ai due settori industriali precedentemente citati: vi sono anche applicazioni in campo alimentare, farmaceutico e della cosmesi ed invitiamo i clienti a richiedere i consigli degli esperti per poter adattare questi prodotti al loro progetto.